19 Ottobre: VIVA! La rianimazione Cardiopolmonare si insegna all’UNISR

Impariamo le manovre di rianimazione, l’uso del defibrillatore semiautomatico e le manovre di disostruzione

Per il quarto anno consecutivo, l’Italian Resuscitation Council (IRC) raccoglie l’invito dell’Unione Europea e di European Resuscitation Council, a promuovere, sviluppare e realizzare “Viva!“, una campagna di sensibilizzazione per la Rianimazione Cardiopolmonare.

Studenti VIVA! rianimazione cardiopolmonare

“VIVA! è un’esperienza unica: ora so come fare ad aiutare qualcuno, se ce ne fosse bisogno”

[Giorgia]

Locandina VIVA! UniSR
Volontaria spiega la rianimazione CP agli studenti UniSR
Gli studenti UniSR in Ciborio per l'esercitazione di VIVA!

Sarà una settimana di eventi in cui le Società Scientifiche e le Associazioni che si occupano di rianimazione cardiopolmonare organizzeranno diverse iniziative sul territorio per sensibilizzare la popolazione.

Anche quest’anno il Centro di Formazione IRC dell’Ospedale San Raffaele aderisce all’importante evento proponendo una “lezione di vita” presso l’Università Vita-Salute San Raffaele.

Il 19 ottobre in Università si terrà una lezione di due ore dedicata a tutti gli studenti UniSR: interverranno gli istruttori IRC dell’Ospedale San Raffaele, capitanati dalla Dott.ssa Maria Rosa Calvi, che offriranno dimostrazioni pratiche con manichini sulle manovre di rianimazione cardiopolmonare, sull’uso del defibrillatore semiautomatico e sulle manovre di disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo.

 “Adrenalinico ed emozionante!”

[Lara]

Sono invitati tutti i docenti e tutti gli studenti.

Vieni a imparare come salvare una vita!

Per informazioni sull’Italian Resuscitation Council e sul Progetto “VIVA!” visita il sito: www.ircouncil.it/viva/

Start typing and press Enter to search