Una cover che trasforma lo smartphone in uno strumento rapido, preciso ed efficace per “leggere” l’occhio e diagnosticare eventuali difetti della retina. L’idea di D-Eye (questo il nome dell’innovativa invenzione) nasce dal Dott. Andrea Russo, oculista della Clinica oftalmologica dell’Università di Brescia, premiata anche dall’American Academy of Ophthalmology e dalla Società oftalmologica italiana. Photo credits: [...]
0